Venfri
26 Set 2017 
  Il Network: Udine :: Pordenone
 

Login | Logout

INFO: +39 0432 520304 | GestioneInternet  
PUBBLICITA'

MENU PRINCIPALE

Meteo FVG
Previsioni FVG

Previsioni Meteo Regionali.

LOGIN

 Nickname

 Password





OnLine

Ci sono 28 visitatori e
0 utenti on-line




Piancavallo Revival 2011.

9^ Edizione Piancavallo Revival 2011 organizzato dal Club Ruote del Passato di Pordenone dal 23 al 24 luglio. Prova valida per il Super Trofeo A.S.I. 2011 Gino Munaron, Premio Manovella d' Oro A.S.I. 2003, 2006, 2007 e 2010, Premio Speciale A.S.I. 2004 e 2005.

Un vero e proprio salto nel passato e nella storia del rallysmo in cui non mancheranno passaggi altamente tecnici, che potranno mettere alla prova il livello di preparazione dei partecipanti, alternati ad altri tratti più interessanti dal punto di vista naturalistico. I circa settanta chilometri del tratto carnico saranno sicuramente quelli più apprezzati sia dai piloti che dai navigatori. Di interesse sicuramente non inferiore anche i tratti che comprendono la salita verso Piancavallo ed il passaggio nella mattinata di sabato sulla pedemontana pordenonese e sulle colline friulane che saranno attraversate dalla manifestazione domenica per il rientro a Pordenone.



Ancora in dubbio il passaggio dalla Forcella di Pala Barzana, interrotta a causa di una frana su cui sta lavorando la Protezione Civile Regionale. Altra novità assoluta per la classica organizzata da Ruote del Passato è il Monte di Muris, inserito nel percorso subito dopo il Controllo Timbro di San Daniele del Friuli, gustoso omaggio al prosciutto, perfetto ambasciatore dell'ospitalità.  Dopo la breve pausa nella piazza in cima al colle dominata dalla Guarneriana le auto usciranno dal centro storico passando sotto il Portonat disegnato da Andrea Palladio e da qui raggiungeranno il Lago di San Daniele, antico residuo del ghiacciaio che ha formato la valle del Tagliamento e l'intero anfiteatro morenico. Da qui ci si inerpicherà lungo la salita al Monte di Muris per scoprire quello che,
nell'autunno 1917, fu il teatro della Battaglia del Tagliamento conseguenza diretta della riscossa post Caporetto, rivelatasi essenziale ai fini della riorganizzazione italiana sul fronte del Monte Grappa e del Fiume Piave. Il “muro” di Muris (così vengono definite queste salite nell’ambiente ciclistico, è un’erta breve ma impegnativa, inizia con pendenze sopra il 10% e non molla fino alla Chiesetta della Brigata Alpina Julia dopo 2.6 chilometri, situata quasi in cima; da qui si ha un panorama completo sul greto del Tagliamento e sul Friuli orientale; si prosegue per ancora un km in salita fino a scollinare.

La discesa verso S. Pietro di Ragogna è preceduta da un tratto pianeggiante in costa da cui si osserva il panorama, poi giù in picchiata fino al paese. Il successo delle prime otto edizioni del Piancavallo Revival, che venne riproposto a partire dal 2003, 12 anni dopo l'ultima edizione “storica” del Raid del Piancavallo (dall''80 al '91) dal Direttivo di Ruote del Passato, ha fruttato al club pordenonese l'assegnazione della “Manovella d'Oro A.S.I.” nel 2005, 2006, 2007 e 2010, risultando sempre in particolare, tra le migliori manifestazioni tra quelle ammesse ai Trofei di regolarità pura.

Ricordiamo che la partecipazione sarà riservata a vetture classificate ASI e FIVA (in possesso di Certificato d'Identità ASI o della FIVA Identity Card) fino al 1975 compreso.


In occasione della 9ª edizione di Piancavallo Revival in programma per il 23 e 24 luglio 2011 i primi dodici equipaggi in classifica dopo la prima giornata di gara si sfideranno, a bordo delle micro vetture a propulsione elettrica, nella 1ª edizione del BIRO' Grand Prix, una vera e propria disfida di regolarità riservata ai migliori specialisti italiani che si disputerà, con la formula dell'eliminazione diretta, in un circuito appositamente allestito e con una classifica dedicata.

Programma :

venerdi 22 luglio : ore 17.00 Verifiche Tecniche e amministrative presso l' Agriturismo Fossa Mala a Fiume Veneto. Ore 20.30 Cena presso l' Agriturismo Fossa Mala.

sabato 23 luglio : ore 9.00 partenza dall' Agriturismo Fossa Mala a Fiume Veneto della vettura n.ro 1. Ore 11.00 Controllo Orario a Poffabro, ore 12.40 prove di abilità sulla Pista di Tolmezzo, ore 12,45 sosta buffet all' albergo Roma di Tolmezzo, ore 14.00 ripartenza vettura n.ro 1, ore 15.00 prove sulle Paularo Ligosullo, ore 16.00 prove sulla pista di Tolmezzo, ore 17.30 arrivo della vettura n.ro 1 all' Holiday Inn di Tavagnacco, ore 20.30 cena presso la Casa della Contadinanza ( castello di Udine ).

domenica 24 luglio : ore 9.00 partenza vettura n.ro 1 dall' Holiday Inn, ore 11 Controllo Orario al Villaggio del Fanciullo a Pordenone, ore 11.15 arrivo della vettura n.ro 1 in centro a Pordenone, ore 13.00 pranzo all' Agriturismo Fossa Mala di Fiume Veneto, ore 15.00 premiazioni e commiato.

330 km sulle strade del Friuli Venezia Giulia con 44 prove di abilità cronometrata. Manifestazione di regolarità con rilevamenti di passaggio riservato a vetture certificate A.S.I. costruite fino al 1975.

Quota di Iscrizione :

per equipaggio di due persone compreso pernottamento di sabato in camera doppia, pranzi e cene ufficiali di sabato e pranzi di domenica : euro 390.00

Vetture Sport ante '45, equipaggi femminili e Soci Club Ruote del Passato : euro 370.00

Supplemento due camere singole : euro 60.00

 
Link correlati

Vota l'articolo
Questo articolo non è stato votato

1 stella
2 stella
3 stella
4 stella
5 stella

Piancavallo Revival 2011. | Login/crea un profilo | 0 Commenti
  
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.


 
 



Accessibilità |  Copyright |  FAQ |  Privacy |  Pubblicità |  Segnalaci Hotels a Udine

Sito aggiornato ad intervalli NON regolari, senza alcuna periodicità e con notizie occasionali pertanto non rientrante nella
categoria dell'informazione periodica stabilita dalla L. 7/3/01, n. 62. Si declina ogni e qualsiasi responsabilità conseguente
all'utilizzo diretto e indiretto delle informazioni e notizie pubblicate.
(C)


Powered by Gestione Internet